Lucidatura dei pavimenti con acido ossalico

I pavimenti in marmo, granito, terrazzo o qualsiasi altra pietra lucida conferiscono una bellezza e un'eleganza senza pari a qualsiasi edificio. Sono pavimenti molto resistenti, ma con il passare del tempo subiscono usura, maltrattamenti, graffi e macchie, che devono essere trattati. È necessario effettuare una lucidatura di questi pavimentisoprattutto nel marmo e nel granito.

A causa della durezza di questi materiali, i processi di lucidatura sono difficili, la acido ossalico vi aiuterà in questo compito di lucidatura, essendo un prodotto molto economico e facile da applicare. Qui spieghiamo l'uso dell'acido ossalico per la lucidatura dei pavimenti.

PAVIMENTI IN MARMO

Il marmo è uno dei materiali più apprezzati nella decorazione di una casa. Il marmo è molto elegante e luminoso. Va notato che, pur essendo un ottimo materiale, è anche molto poroso. La porosità significa che è in grado di assorbire molte sostanze, perdendo la sua lucentezza. È quindi importante pulirli frequentemente e prendersene cura regolarmente.

Il marmo non deve essere pulito con prodotti abrasivi come la candeggina, perché potrebbe danneggiarlo. E deve essere mantenuto il più possibile asciutto. Dopo lo straccio, si deve asciugare accuratamente per mantenerlo asciutto. È necessario applicare uno strato di cera per ridurre al minimo la porosità. Ogni 4-5 anni si consiglia di lucidare il pavimento in marmo. Uno dei prodotti utilizzati per lucidare i pavimenti in marmo è l'acido ossalico. Nella sezione seguente vi spieghiamo come lucidare i pavimenti con l'acido ossalico.

COME LUCIDARE I PAVIMENTI IN MARMO E GRANITO CON L'ACIDO OSSALICO

  1. Per la pulizia di un pavimento in marmo con acido ossalico (come per qualsiasi altro acido), iniziare a rimuovere grasso, cera o altro sporco dal pavimento. A tale scopo è possibile utilizzare i prodotti di pulizia antigrasso disponibili in commercio. Pulite soprattutto le zone di maggior passaggio, i bordi dove si accumulano grasso e sporcizia e sotto i mobili che sono rimasti a lungo nello stesso posto.

pulizia dei pavimenti in marmo prima fase

 

2. Se il danno al pavimento non è esteso e occorre solo evidenziare lo smalto esistente, l'intero processo di lucidatura può essere eseguito a mano. Utilizzare lana d'acciaio 00 molto fine e movimenti circolari. È sufficiente aggiungere l'acido ossalico con un po' d'acqua e iniziare a carteggiare le aree danneggiate.

Se il pavimento è molto consumato e macchiato, è meglio usare una lucidatrice automatica.

lucidatura dei pavimenti con acido ossico

3. Risciacquare e pulire con acqua per rimuovere i residui.

4. Per portare a termine il lavoro di lucidatura di pavimenti, marmo, pietra, ecc.... ,... , è necessario applicare uno speciale prodotto di lucidatura.

Manutenzione di pavimenti in marmo e granito.

È importante eseguire un lavoro di manutenzione per garantire una lunga durata dello smalto all'acido ossalico. A tal fine, è sufficiente pulire regolarmente la polvere, evitando di usare limone o aceto. In caso di fuoriuscita di un liquido o di una sostanza, occorre pulirla immediatamente, poiché i pavimenti in marmo e granito sono porosi e i liquidi possono penetrare molto facilmente.

Acquistare l'acido ossalico

Carrello della spesa
Torna su