Alcool polivinilico - PVA - Usi e proprietà

L'alcol polivinilico (PVOH, PVA o PVal) è un polimero sintetico solubile in acqua, con formula chimica generale (C2H4O)n. L'alcol polivinilico non deve essere confuso con l'acetato di polivinile, anch'esso disponibile e noto come efficace conservante del legno. L'alcol polivinilico ha un aspetto granulare bianco ed è inodore.

UTILIZZA ALCOOL POLIVINILICO

Il alcool polivinilico o PVA è un polimero sintetico, solubile in acqua, con una moltitudine di usi elencati di seguito.  

MATERIA PRIMA PER LA PRODUZIONE DI ALTRI POLIMERI

L'uso principale del PVA nell'industria è come materia prima per la produzione di altri polimeri, quali: 

- Nitrato di polivinile (PVN): il nitrato di vinile è utilizzato in alcuni propellenti ed esplosivi modellabili. 


- Polivinilacetali: il polivinilbutirrale (PVB) e il polivinilformaldeide (PVF) sono esempi di questa famiglia di polimeri. La preparazione del polivinilbutirrale è il principale impiego dell'alcol polivinilico negli Stati Uniti e nell'Europa occidentale. Il polimero di gran lunga più importante è il poli(butirrale di vinile), utilizzato come intercalare plastico per i vetri di sicurezza di aerei e automobili.


- Fabbricazione di vinylon o vinalon fibraVinalon è diventata la fibra più utilizzata in Giappone. Oltre che per la produzione di abiti, il vinalon viene utilizzato anche per scarpe, corde e così via. Il Vinalon è resistente al calore e ad altri attacchi chimici, è stabile, ma è un tessuto rigido, difficile da tingere e costoso da produrre.

PVA NELLA PRODUZIONE DI ADESIVI

Il PVA è un componente chiave nella produzione di adesivi a base di acetato di polivinile. 

FILM IDROSOLUBILE IN ALCOOL POLIVINILICO PER IMBALLAGGIO

Diversi prodotti sono confezionati in capsule o dosi idrosolubili, come detersivi in polvere o liquidi per il bucato, prodotti per la pulizia. Anche nei prodotti per piscine, pigmenti, inchiostri, fragranze, prodotti per il trattamento delle acque, additivi, prodotti agricoli, prodotti chimici aggressivi e altri. Questa pellicola idrosolubile è l'alcol polivinilico o PVA. 

RIVESTIMENTO E PROTEZIONE SU DIVERSI ELEMENTI

Il PVA è utilizzato anche come barriera all'anidride carbonica nelle bottiglie in polietilene tereftalato (PET). Nei rivestimenti di carta o come elemento protettivo nei guanti resistenti alle sostanze chimiche. 

FABBRICAZIONE DELLA MELMA

Il PVA è il materiale su cui si basa la borace trasformandolo in una melma. Gli adesivi per la scuola utilizzati contengono un elevato % di PVA e sono quindi utilizzati per fare la melmama l'uso di PVA puro consente di ottenere una melma di maggiore flessibilità e qualità.

PVA SU SUPPORTI DI STAMPA 3D

Nella stampa 3D, la solubilità in acqua del PVA lo rende un filamento eccellente per la realizzazione di supporti per parti che presentano sporgenze o aree delicate in cui i supporti in ABS o PLA non sono possibili. Il vantaggio principale dell'uso del PVA al posto di altri materiali di supporto è la sua solubilità in acqua: è sufficiente immergere il pezzo in acqua per 2-3 ore (più a lungo quanto più grande è la stampa). L'alcol polivinilico si dissolve completamente, lasciando linee non dipinte nelle aree sporgenti dell'oggetto creato. È possibile utilizzare acqua calda per accelerare il processo.

ALTRI USI DELL'ALCOOL POLIVINILICO

Il PVA viene utilizzato anche nei prodotti per l'igiene femminile e per l'incontinenza degli adulti, come film plastico biodegradabile, come agente distaccante per alcuni polimeri, per i colliri e come soluzione lubrificante per le lenti a contatto rigide. Viene utilizzato come fissativo per la raccolta di campioni, in particolare di feci, e in campo medico come rivestimento per compresse, biofermentazione e prodotti farmaceutici.

PROPRIETÀ DELL'ALCOOL POLIVINILICO

Le proprietà dell'alcol polivinilico sono riportate in questa sezione: Proprietà alcool polivinilico

Acquistare Alcool polivinilico - PVA

1 commento su “Alcohol Polivinílico – PVA – Usos y Propiedades”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello della spesa
Torna su